Idee per apparecchiare la tavola a Natale in modo tradizionale, ma anche di tendenza

La tavola di Natale: un simbolo, una gioia, un motivo di convivialità e di ritrovo. Una tradizione che si rinnova tutti gli anni, per riunire famiglia e amici, e che non stanca mai. Anzi: nonostante si parli appunto di tradizione, qualcosa di nuovo c’è sempre, ogni volta.

E così anche quest’anno sono qui a proporvi due tavolate nuove, piene di dettagli natalizi e di particolari originali: una tavola tradizionale, con i consueti colori natalizi come rosso, bianco e verde, e una tavola di tendenza, ispirata a tonalità tanto di moda negli ultimi anni come il viola, il lilla o il grigio. Ispiratevi a queste immagini per allestire la vostra tavola di Natale e se volete acquistare gli stessi accessori che vedete qui, fate come noi, sceglieteli sul sito di Villa d’Este Home, un’azienda di oggettistica che offre cose davvero interessanti.

La tavola tradizionale

Per la tavola tradizionale abbiamo pensato, come detto, a colori tipici natalizi: il rosso, il verde e il bianco. Qualcosa di non tradizionale però c’è anche in questa tavola: a una tovaglia infatti abbiamo preferito delle tovagliette all’americana in feltro, rosse anch’esse e con un albero di Natale bianco a decretarne la funzione.

Il bellissimo tavolo di legno in stile shabby chic rimane così visibile e contribuisce a creare un’atmosfera rustica calorosa e accogliente; l’idea è da copiare per tutti coloro che possiedono un tavolo da pranzo tanto bello da vedere.

Abbiamo poi scelto posate rosse, bicchieri rossi in vetro con estetica a gocce, e piatti bianchi, dal design molto, molto particolare: una parte del piatto infatti è trattata per sembrare “stropicciata”, quasi come se la ceramica fosse ancora malleabile; un dettaglio prezioso, che aggiunge valore alla tavola.

E poi ci sono tutti gli altri elementi, quelli che accendono la tavola di Natale: le candele nei portacandele a forma di babbo Natale, i piccoli alberelli glitterati (un altro dettaglio moderno), i vassoi e i piatti da portata a forma di albero e di stella, l’alzatina natalizia da usare come centrotavola e sale e pepe sempre in tema; senza dimenticare i piccoli segnaposto: micro-palline di Natale rosse e argento che ospitano i foglietti con i nomi di chi si dovrà sedere. Un piccolo cadeaux da portare poi a casa in ricordo di questo Natale.

La tavola originale e “alla moda”

Per la tavola di tendenza, abbiamo fatto alcune scelte radicali: anche qui nessuna tovaglia, ma nemmeno tovagliette; abbiamo optato infatti per un runner grigio sistemato per lungo, che ospita i vassoi viola a forma di stella e di albero e le decorazioni natalizie poste al centro, come i portacandele viola a forma di babbo Natale e gli alberelli glitterati viola.

I piatti sono sempre quelli bianchi con “dettaglio stropicciato”, mentre bicchieri e posate sono di nuovo viola, così come le palline segnaposto, più grandi di quelle rosse della tavolata precedente.

L’atmosfera creata da questi colori e dalle scelte fatte è davvero elegante e suggestiva, anche originale e diversa dal solito. Nell’altro caso invece le sensazioni sono proprio quelle accoglienti e calorose tipiche del Natale.

Quale tavola vi piace di più? A quale vorreste ispirarvi?

Ricordate che tutti gli accessori e le stoviglie utilizzati in queste immagini sono targati Villa d’Este Home  e li potete trovare nel catalogo festivity.

Una risposta

  1. Silvana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *