Come scegliere l’isola per la cucina: idee e design

La soluzione ideale per chi ha molto spazio a disposizione e concepisce la cucina come ampio spazio creativo e d’arredo: l’isola. Ecco quali sono le numerose soluzioni tra cui potete optare, con particolare attenzione ai consigli su quale modello scegliere, in linea con l’effetto che volete ottenere e ovviamente in base ai gusti di ognuno.

La cucina a isola: una soluzione pratica ed elegante

Se avete la fortuna di disporre di una cucina ampia e spaziosa, una delle soluzioni migliori per valorizzare al meglio lo spazio e comporre il vostro focolare domestico in modo pratico e funzionale è quella di puntare sul modello a isola. Si tratta di una soluzione ad alto impatto estetico che permette di ottenere un bellissimo effetto visivo e di fare della vostra cucina un vero e proprio laboratorio creativo.

Sul mercato ne esistono di diverse tipologie, con caratteristiche e peculiarità differenti ed è importante che la scelta sia sempre dettata dal buon senso e da un’attenta valutazione verso quello che è l’effettivo spazio a disposizione, oltre al il risultato che volete ottenere. Ecco allora come fare per destreggiarvi nella scelta di una cucina con isola, dalla valutazione del modello, fino ai colori e ai vari materiali a disposizione.

Come scegliere l’isola per la cucina

Posto e considerato che lo spazio deve essere sufficientemente spazioso per accogliere un modello di cucina con isola, la scelta è davvero ampia e tutto dipende molto dalla soluzione che cercate, da quale componente della cucina considerate di primaria importanza e, ovviamente, dall’effetto finale che volete ottenere.

Se per esempio siete alla ricerca della comodità più assoluta per quanto riguarda la pulizia della cucina, la soluzione migliore è l’isola con lavello, pensata appositamente per rendere più agevole la fase del lavaggio.

L’isola munita di fornelli è invece più adatta per chi vuole uno spazio esclusivo e pratico dedicato solamente alla fase di cottura. In genere questa tipologia è provvista di cappa aspirante e piano di lavoro: soluzione perfetta per chi passa molto tempo ai fornelli.

Il modello isola con tavolo è invece ideale se siete alla ricerca di spazio aggiuntivo che è sempre indispensabile nella fase di preparazione del cibo. La base utilizzata come tavolo è inoltre particolarmente comoda perché offre la possibilità di consumare velocemente i pasti senza dovere per forza apparecchiare la tavola.

Se poi il locale adibito a cucina è particolarmente generoso in fatto di metrature e volete puntare su una soluzione davvero pratica per svolgere diverse attività, la soluzione che fa per voi è una bella isola multifunzione. Il blocco sarà quindi dotato di fornelli, spazio per la preparazione dei cibi e zona per il lavaggio delle stoviglie.

Insomma, le soluzioni sono molte e come sempre, a voi l’arduo compito di cimentarvi nell’ardua scelta di colori, materiali e finiture. Intanto però, eccovi una bella serie di cucine con isola, alcune più moderne e innovative, altre dal sapore classico e tradizionale, da cui prendere spunti utili per la vostra scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *