Arredare il bagno in stile industriale

Se pensate che lo stile industriale sia una tendenza d’arredo perfetta per tutti gli spazi della casa a esclusione del bagno, vi sbagliate; questo stile può essere infatti applicato anche al bagno e con risultati sorprendenti. Ecco allora come fare con qualche idea originale da cui prendere spunto, per puntare sui giusti complementi, sui colori più adatti e sugli accessori!

Lo stile industriale, che riscuote oggi molto successo come soluzione originale e chic per arredare gli spazi moderni, è una tendenza d’arredo incredibilmente versatile che, anche se non si direbbe, può adattarsi facilmente anche alla stanza da bagno. Si chiama in questo modo perché ricorda in qualche modo lo stile d’arredo dei vecchi spazi industriali di lavoro, che molte volte vengono trasformati in unità abitative, quasi sempre loft o appartamenti di grandi metrature.

Il progetto è sempre lo stesso e si applica al bagno proprio come se si trattasse di un intero appartamento; si cerca di ricreare un ambiente moderno e funzionale cercando di mantenere quell’aspetto metropolitano e, di conseguenza, industriale.

Di conseguenza, sono i materiali a fare la differenza. I più gettonati rimangono ferro, per i complementi, e metallo, per gli infissi, a cui si aggiunge immancabilmente anche il legno, che a dispetto di quello che si potrebbe pensare è un materiale perfetto per questo stile.

Il legno crea un bellissimo contrasto in un ambiente arredato in stile industriale. È un materiale rustico, dal sapore familiare, che si sposa benissimo in un ambiente come il bagno e può essere facilmente impiegato con l’utilizzo di mobili, pallet e scaffali in legno da utilizzare come mensole.

Anche per quanto riguarda il bagno, se l’arredo è in stile industriale non dimenticatevi dei colori. Le cromie più indicate in questo caso sono i colori che ricordano in qualche modo i toni metallici, come il bronzo e l’antracite. Anche il bianco è perfetto per lo stile industriale, sempre neutro e versatile, così come il nero, elegante e chic.

Da non dimenticare, infine, i piccoli accenti e gli accessori che aggiungono quel tocco finale all’ambiente in stile industriale. Se la stanza da bagno presenta di per sé un sistema di tubature preesistente, non perdete l’occasione di inglobare questo elemento all’interno dello spazio.

In alternativa, potete aggiungere voi finte tubature per ricreare all’interno del bagno un mood metropolitano, oppure, nel caso non abbiate a disposizione uno spazio molto grande, puntare su infissi metallici e su un vecchio catino per ricreare il lavabo in modo creativo e originale.

Intanto, eccovi una serie di immagini bellissime che mostrano la stanza da bagno declinate nelle diverse proposte e soluzioni che lo stile industriale offre. Sono tutti incredibilmente versatili, moderne e innovative.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *