Arredamento marinaro per la camera dei ragazzi

Un originale arredo per decorare la camera dei più piccoli in modo personalizzato e decisamente creativo. Si compone di colori, forme e complementi d’arredo che richiamano il mondo della navigazione e dei racconti d’avventura tanto cari ai ragazzi.

Stile marinaro

Idee originali per un arredo a tema marinaro

Arredare la cameretta a tema marinaro è un’ottima idea per creare nella stanza dei bambini una bella e fantasiosa atmosfera dedicata al mondo del mare. Per farlo è necessario orientarsi bene nella scelta dei giusti mobili e dei complementi più adatti per richiamare le forme e le tonalità dell’ambiente marittimo. Ecco qualche idea originale.

  • Il letto. Il letto deve essere il fulcro della stanza. Una soluzione decisamente originale è scegliere un modello a forma di nave, costruito in legno e che abbia magari un bel timone collocato a ridosso della testiera. È necessario però che il materasso sia sufficientemente ampio, spazio e comodo, per consentire prima di tutto comodità e comfort durante il riposo.
  • Comodino. Anche il comodino deve richiamare il mondo marino. Tra le soluzioni più gettonate spiccano i comodini a forma di valigia o di baule in legno con decorazioni per bambini, sopra il quale appoggiare magari una lampada a forma di mappamondo.
  • Armadio. Mentre la scelta del letto può risultare più complicata, ma non impossibile, perché dovrete andare appositamente alla ricerca di una soluzione personalizzata e magari su misura, per l’armadio è molto più semplice perché in commercio le soluzioni sono molte, da quelli a tema muniti di oblò o rivestiti con stampe che ricalcano mappe geografiche e di mete esotiche.
  • Complementi e accessori. Per ultimare la decorazione a tema potete scegliere piccoli accessori da appendere alle pareti o con i quali decorare la stanza. Tra le scelte più originali ci sono i quadri da parete raffiguranti paesaggi marini, fari, ancore da decorazione, clessidre e capienti e comode cassapanche in legno a forma di  forziere, per sistemare oggetti e i vari giochi dei bambini. L’ultimo tocco finale per il vostro arredo a tema sono i tessuti delle lenzuola e dei cuscini per il letto; sceglierli di colore blu, con disegni a tema marittimo o decorati a strisce bianche e azzurre via aiuterà a completare l’atmosfera.

I colori e lo spazio

Il colore predominante dovrà essere il blu, con tutte le sue declinazioni cromatiche, ma per non appesantire troppo l’effetto dell’ambiente nel suo complesso è necessario bilanciare le tonalità di colore. Se per esempio il letto, l’armadio e gli altri mobili sono in legno scuro, è meglio alleggerire le pareti utilizzando l’azzurro o il bianco.

In caso di mobili in legno chiaro il blu scuro invece andrà bene, a meno che la stanza non sia posizionata all’ombra per la maggior parte della giornata e non goda di molta luce; un colore freddo come il blu renderebbe infatti le pareti troppo scure e l’intera stanza ancora meno luminosa di quanto non lo sia già, laddove la luce è un elemento importantissimo nella stanza dei ragazzi.

 

 

2 Commenti

  1. Flavia Fumagalli
  2. stefania serra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *