7 idee creative per ravvivare l’ufficio

Prendersi cura dell’arredamento del proprio ufficio è un buon modo per affrontare con filosofia la ripresa del lavoro e accettare la fine delle vacanze. Ecco allora qualche consiglio pratico, originale e salva spazio, per portare un tocco personalizzato in ufficio e per renderlo ancora più funzionale.

Le vacanze sono ufficialmente finite per tutti, è ora di tornare al lavoro e cosa può esserci di più traumatizzante del rivedere il proprio ufficio e la propria scrivania, lì pronta ad aspettarci? Eccovi allora la soluzione, semplice e a portata di mano!

Lo spazio di lavoro e l’ufficio in generale sono molto importanti e, oltre ad essere pratico e funzionale, devono, per quanto sia possibile, rispecchiare la nostra personalità e perché no, anche il nostro umore del momento. Quello del ritorno dalle vacanze, per esempio.

L’impatto del rientro in ufficio potrebbe essere non dei migliori, anzi, sicuramente lo è, ma qualche rimedio per attutire lo shock iniziale c’è. Il segreto è nell’arredamento, o meglio, nella volontà di rinnovarlo e di ravvivare l’ambiente circostante con nuove idee, fresche dinamiche e creative.

Occuparsi dell’arredamento del proprio ufficio è, infatti, un ottimo modo per affrontare in modo certamente un po’ più allegro il ritorno dalle vacanze. Basta qualche piccolo accorgimento, la scelta dei giusti complementi d’arredo e anche lo spazio di lavoro può ravvivarsi, e in un attimo è pronto ad affrontare una nuova stagione in una veste completamente rinnovata.

Anche l’ufficio, infatti, può diventare uno spazio creativo, colorato e dinamico e, soprattutto, se ne avete uno tutto vostro, più che mai potrete avere ampio margine di scelta e possibilità creative nell’allestimento.

Se siete a corto di idee e proprio non sapete da dove partire per realizzare qualche nuovo progetto, eccovi qualche spunto creativo da cui partire. Sono tutti progetti molto semplici, e facili da realizzare, qualcuno presuppone anche una bella attività di riciclo e sarà sicuramente apprezzato, anche in ufficio, dagli appassionati più sfrenati del fai da te.

In questo modo questi piccoli complementi per l’ufficio diventano facilmente realizzabili a costo zero, con pochi materiali a disposizione e oggetti di recupero. Il segreto, come sempre, è avere una buona manualità unita a tanta fantasia!

1. Porta penne con i barattoli

2. Ingegnosi porta-cavi

3. Spazio di archiviazione alternativo per la cancelleria

4. Da vecchia finestra a nuova bacheca per la posta

5. Contenitori multi-funzione con le scatole delle scarpe

6. Una nuova parete attrezzata per l’ufficio in casa

7. Decori floreali per colorare lo spazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *