16 chalet eleganti e in grande stile

Lo chalet è considerato la dimora di montagna per eccellenza, un luogo di assoluto riposo da dedicare ai momenti di relax. La domanda più impellente quando di tratta di questa tipologia di abitazione è: come arredarlo? Detto fatto, ecco una serie di soluzioni di classe e in grande stile soprattutto se vi piace uno stile chic e ricercato.

Come arredare lo chalet

Lo chalet è una tipica costruzione in legno degli ambienti di montagna. Anzi, questa parola richiama spesso la dimora alpina nel nostro immaginario collettivo tanto che, ormai, la si associa a varie abitazioni montane, anche a quelle che non sono rientrano propriamente in questa categoria.

La caratteristica principali dello chalet è infatti la massiccia presenza del legno, nel pavimento, nel soffitto e persino negli arredi piccoli e grandi, che conferiscono all’ambiente quel senso accogliente e familiare tipico delle dimore rustiche.

Proprio il legno, però, dal momento che si tratta di un materiale molto semplice, naturale e molto versatile, può essere utilizzato per arredare qualsiasi contesto abitativo, soprattutto di montagna, ed è per questo che ormai lo chalet è diventato il sinonimo della casa in montagna per eccellenza.

Ma oltre agli arredi più semplici e all’abbondante presenza di legno, o anche pietra, altro materiale perfetto nei contesti alpini, quali sono gli elementi che donano all’arredo un aspetto chic, incredibilmente elegante e ricercato?

Per prima cosa, non si può prescindere dall’angolo del fuoco, composto ovviamente da un bel camino, sempre acceso e scoppiettante, e decorato a dovere con un tappeto caldo e morbido e con un assortimento di abbellimenti a tema, come la legna accatastata di fianco e una serie di candele profumate che arricchiscono l’atmosfera.

Di estrema importanza è anche il divano. In genere il divano è il simbolo del relax, è il complemento più importante del salotto e lo è ancor di più se state arredando la casa in montagna. Che sia uno chalet o meno, il divano deve essere il più possibile ampio e confortevole, ma sempre compatibilmente con lo spazio che avete a disposizione, e decorato con cuscini morbidi e in tinta con l’arredamento.

Insieme al divano, se lo spazio ve lo consente, non può mancare la poltrona, indispensabile nella zona relax. Meglio sceglierne un modello comodo, confortevole e possibilmente in linea con quello che è arredo circostante, per un risultano più elegante ed omogeneo.

Terzo elemento di grande importanza se vi apprestate ad arredare uno chalet è il tappeto. Quadrato, rotondo o dalla forma stravagante non importa, ciò che conta è che sia morbido e richiami in qualche modo le ambientazioni alpine, trasmettendo all’intero ambiente un senso di calore e familiarità.

Infine non dimenticate che, anche per la casa in montagna, a fare la differenza sono sempre i dettagli. Singoli accessori per abbellire le pareti, come gli attrezzi del mestiere appesi alle pareti, o delicati tocchi floreali per abbellire la superficie dei mobili o la zona intorno al camino, sono sempre ben accetti per arredare con un tocco personalizzato.

 

 

 

Una risposta

  1. Angela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *